Napoli, 29enne denuncia: “Drogata e violentata la notte di Capodanno”

Una ragazza di 29 anni ha denunciato di essere stata drogata e violentata la notte di Capodanno in un’abitazione nel quartiere Vomero a Napoli. Su quanto denunciato dalla giovane, secondo quanto riferiscono organi di stampa, è al lavoro la quarta sezione Fasce deboli della Procura di Napoli. Nella denuncia la ragazza, che non vive a Napoli, ha spiegato di essersi recata nel capoluogo partenopeo per raggiungere alcuni amici e trascorrere la notte di Capodanno.  


La 29enne ricorda di essersi spostata in un’altra abitazione e da quel momento in poi i ricordi si sono fatti vaghi. Al risveglio, il giorno dopo, la giovane si è resa conto di essere stata probabilmente vittima di violenza e sospetta di essere stata drogata con una sostanza versata in un bicchiere durante un brindisi. Il racconto della ragazza è al vaglio degli investigatori.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid Italia, Abrignani (Cts): "Nei prossimi 30 giorni 2500 morti tra no vax"

Articolo successivo

Covid oggi Fvg, 3.100 contagi e 7 morti: bollettino 9 gennaio

Articoli correlati
P