Mercedes-AMG C63e: la versione sportiva Plug-In Hybrid

Quest’anno sarà svelata l’inedita Mercedes-AMG C63e, ovvero il modello ‘alter ego’ in chiave sportiva della nuova Mercedes-Benz Classe C. Grazie alla tecnologia E-Performance a propulsione ibrida Plug-In Hybrid, sarà accreditata della potenza complessiva di ben 653 CV.

Infatti, la nuova Mercedes-Benz C63e sarà equipaggiata con il motore a benzina 2.0 Turbo a quattro cilindri da 449 CV, abbinato al propulsore elettrico EQ Power da 204 CV. Inoltre, la meccanica comprenderà anche il cambio automatico 9G-Tronic a nove rapporti e la trazione integrale 4Matic+. Il pacco delle batterie da 6,1 kWh, invece, garantirà circa 25 km di autonomia massima nella modalità di guida elettrica.

Dopo la nuova C63e, la suddetta tecnologia E-Performance sarà adottata anche dalla prossima Mercedes-AMG GLC63e. In questa configurazione, la SUV media Mercedes-Benz GLC sarà più prestante della Mercedes-AMG GLE63S che, in occasione del restyling di metà carriera, adotterà la tecnologia Mild Hybrid ed erogherà 639 CV di potenza.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Iren cresce in rinnovabili, acquista impianti fotovoltaici in Puglia per 121,5 mw

Articolo successivo

Riassunto: TaiwanPlus include il percorso musicale creativo di Namewee e degli ABAO nella propria docuserie sulla musica indie “Road to Legacy”

Articoli correlati
P