Insigne ko per infortunio, lo stadio applaude il capitano all’uscita

E’ durata mezz’ora la partita di Lorenzo Insigne contro la Sampdoria. Il capitano del Napoli è stato infatti costretto ad uscire al 30′ del primo tempo per un infortunio muscolare all’adduttore. Dopo uno scatto, il campione d’Europa con l’Italia si è accasciato dolorante. Dopo aver ricevuto le cure dei sanitari ha provato a rientrare in campo, corricchiando e provando anche a calciare, per poi arrendersi al dolore. Insigne è stato sostituito da Politano. Il ‘Maradona’, seppur semi deserto (appena 8mila spettatori, con le due curve fuori dallo stadio), ha applaudito il suo capitano, che da luglio sarà un giocatore del Toronto Fc.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Atp Melbourne, vince Nadal: per lui 89esimo titolo in carriera

Articolo successivo

Covid oggi Italia, 155.659 contagi e 157 morti: bollettino 9 gennaio

Articoli correlati
P