Covid Usa, cancellati 20 mila voli nel periodo di Natale

Quasi 20.000 voli sono stati cancellati negli Stati Uniti dalla vigilia di Natale, ha riferito il media statunitense The Hill. Tra questi c’erano 1.760 cancellazioni di voli all’interno, dentro o fuori del paese, ha detto il rapporto. Nel frattempo, più di 4.800 voli sono stati ritardati. “Le compagnie aeree per settimane sono state costrette a cancellare i voli a causa delle carenze di personale dovute all’aumento dei casi di Covid-19 a livello nazionale e dal tempo inclemente in tutto il paese”, ha sottolineato il rapporto. 


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid scuola, Bianchi assicura: "Studenti torneranno in classe"

Articolo successivo

Covid Italia, epidemia peggiora: in vigore obbligo vaccinale over 50

Articoli correlati
P