Covid oggi Israele, quasi 38mila contagi in un giorno

Israele registra un nuovo record di contagi da coronavirus: quasi 38.000 casi accertati in 24 ore, mentre continua la corsa della variante Omicron. Secondo i dati del ministero della Salute, riporta Ynet, ieri sono state accertate 37.887 infezioni su 332.993 test effettuati e i casi attivi sono più di 185.750, con 700 pazienti ricoverati in ospedale, 247 dei quali con sintomi gravi. Lunedì erano 117. 


Da inizio mese, sottolinea Ynet, sono 190.147 i casi confermati tra gli israeliani, un dato che corrisponde al 2% della popolazione. Tra gli ultimi ad aver contratto il virus c’è anche il ministro degli Esteri, Yair Lapid. “Sì, sono risultato positivo al test per il coronavirus – ha twittato – Mi sento bene perché sono vaccinato. Vaccinatevi, indossate le mascherine, affronteremo tutto questo insieme”. 

Sul fronte della campagna vaccinale in Israele sono 367.670 le persone che hanno ricevuto la quarta dose di un vaccino anti-Covid. Dall’inizio della pandemia in Israele si sono registrati 8.271 decessi.  

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Variante Omicron Europa, Oms: "In 2 mesi contagiata oltre 50% popolazione"

Articolo successivo

Covid Italia, 34% positivi ricoverato per altre malattie: l'indagine

Articoli correlati
P