Citroen C3: allo studio la quarta generazione

Nel corso del 2024 debutterà la nuova Citroen C3, gemella delle utilitarie Peugeot 208 e Opel Corsa, con cui condividerà la piattaforma modulare CMP. Sarà sviluppata assieme alle nuove Alfa Romeo MiTo e Fiat Punto, senza dimenticare anche i modelli DS 3 e Lancia Ypsilon.


Molto probabilmente, la gamma della nuova Citroen C3 comprenderà solo il motore 1.2 PureTech a benzina, dotato anche della tecnologia Mild Hybrid da 48V, nonché abbinato al cambio automatico e-DCT a doppia frizione. Non è escluso il propulsore diesel 1.5 BlueHDi, anche se in attesa di conferma.

Tuttavia, la principale novità per la quarta generazione della Citroen C3 sarà l’inedita configurazione a propulsione elettrica. Commercializzata come e-C3, sarà equipaggiata con il motore da 143 CV di potenza fornito da Nidec, mentre il pacco delle batterie di CATL garantirà fino a 400 km di autonomia massima.

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Flavio Montrucchio torna con Primo appuntamento su Real Time

Articolo successivo

Riassunto: Onera Health lancia Onera Biomedical-Lab-on-Chip™ al CES 2022

Articoli correlati
P