Cadavere trovato a Trieste, è di Liliana Resinovich

E’ di Liliana Resinovich il corpo ritrovato in due sacchi neri a Trieste lo scorso 5 gennaio. A riconoscere il cadavere è stato il marito, Sebastiano Visintin. La 62enne, scomparsa nel nulla il 14 dicembre scorso, è stata ritrovata in un’area boschiva del parco dell’ex ospedale psichiatrico di San Giovanni. Il riconoscimento fotografico è avvenuto in questura. 


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid oggi Fvg, 4.187 contagi e 9 morti: bollettino 11 gennaio

Articolo successivo

Sanremo 2022, chi sono le figure femminili

Articoli correlati
P