Alperia acquista Fintel gas e luce e Fintel reti

Il gruppo Alperia ha perfezionato l’accordo per l’acquisizione del 90% del capitale sociale di Fintel Gas e Luce Srl e di Fintel Reti srl da Fintel Energia Group. Con questa acquisizione continua il radicamento di Alperia fuori della Provincia Autonoma di Bolzano anche nel settore di vendita ai clienti finali. Oltre al Veneto, dove sono già iniziate da tempo le attività di apertura di punti vendite e canali di acquisizione rivolte al segmento residenziale, l’operazione perfezionata oggi permette di aggiungere un ulteriore tassello nella crescita di punti vendita e clientela retail e small business in Lombardia e Italia centrale. Lo rende noto Alperia in un comunicato. 


L’acquisizione delle due società, grazie alla loro complementarietà con Alperia Smart Services sia per copertura geografica che per canali di vendita, permetterà di cogliere velocemente le opportunità di crescita sia in termini di volumi e clienti per le commodities elettricità e gas naturale, che in quelli dei servizi legati alla transizione energetica in corso e trainata dagli incentivi fiscali. 

L’operazione consente l’ampliamento del portafoglio con circa 30.000 clienti, principalmente concentrati nel mercato residenziale (clienti domestici e partite iva), ed una rete commerciale composta da 12 sportelli clienti gestiti direttamente, 3 sportelli gestiti da agenzie e 25 corner. Gli accordi prevedono anche la possibilità di Alperia di acquisire il restante 10% del capitale sociale delle due società nei prossimi 3 anni. Questa operazione conferma il ruolo di Alperia nel consolidamento del mercato di vendita di energia e servizi per accelerare la transizione energetica dei propri clienti. 

Con l’acquisizione di Fintel Gas e Luce e di Fintel Reti, commenta Giovanni Filippi, Chief Operating Officer di Alperia Smart Services, “si rafforza la posizione di Alperia come operatore nazionale ampliando, oltre alla nostra base clienti, la rete fisica di vendita in aree complementari rispetto a quelle in cui già operiamo. Guardiamo con attenzione alla crescita in Lombardia e centro Italia, applicando lo schema di successo già avviato con la crescita in Veneto iniziata con l’acquisizione di Alperia Sum ed il successivo consolidamento della presenza attraverso l’apertura di punti fisici”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Scomparso il giornalista Marcello Lambertini Padovani. Il cordoglio di Stampa Romana

Articolo successivo

A Rtl 102.5 il vero DOC

Articoli correlati
P