Webuild: “Tratta Bicocca-Catenanuova, cantiere simbolo della mobilità sostenibile in Ue”

È un cantiere simbolo della mobilità sostenibile in Europa, quello della tratta ferroviaria Bicocca-Catenanuova della linea alta capacità Palermo-Catania. Il progetto prevede il raddoppio di una sezione di 38 km lungo appunto la Bicocca-Catenanuova, che consentirà di collegare le due principali città siciliane in meno di due ore. Con circa 400 persone impegnate tra diretti e indiretti e una filiera di oltre 300 imprese tutte italiane, la commessa comprende la realizzazione di opere civili tra cui 17 viadotti, 8 cavalcaferrovia, 2 gallerie artificiali e 2 gallerodotti. Diversi i benefici attesi a opera conclusa, a partire dagli oltre 2milioni e mezzo di passeggeri l’anno; si calcola inoltre che annualmente grazie a questa opera verranno evitate oltre 13.000 tonnellate di Co2. 


La Palermo-Catania rientra infatti nell’iniziativa per lo sviluppo della mobilità sostenibile promossa dall’Unione Europea per realizzare il sistema dei Corridoi europei Ten-T, che collegherà e migliorerà le linee ferroviarie del continente. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid oggi Puglia, 229 contagi: bollettino 9 dicembre

Articolo successivo

Variante Omicron, Ciccozzi: "Più contagiosa ma meno letale, stiamo tranquilli"

Articoli correlati
P