Usa, incendi in Colorado: evacuazioni e centinaia di case distrutte

Centinaia di case distrutte. Decine di migliaia di persone costrette a mettersi in salvo in Colorado a causa di incendi che si sono rapidamente estesi, complici i forti venti. Lo sceriffo della contea di Boulder (a nord di Denver), Joe Pelle, citato dalla Cnn, stima possano essere andate distrutte 580 abitazioni o altre strutture nell’area del centro abitato di Superior. Il governatore Jared Polis ha dichiarato lo stato d’emergenza. Raggiunti dalle fiamme, dopo una terribile siccità, anche un centro commerciale e un albergo. Almeno sette persone sono rimaste ferite. Evacuati i centri di Superior, circa 13.000 abitanti, e Louisville, circa 21.000. Bruciati almeno 648 ettari di terreni. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Capodanno 2022, la cicogna di San Silvestro volerà su 10 città

Articolo successivo

Almawave, acquisisce 100% capitale sociale di The Data Appeal Company

Articoli correlati
P