Golden Globes, Sorrentino candidato con ‘È stata la mano di Dio’

‘È stata la mano di Dio’ di Paolo Sorrentino è stato candidato come miglior film straniero ai Golden Globes, dove si scontrerà, tra gli altri, con Pedro Almodovar e il suo ‘Madri parallele’. Dopo il successo alla Mostra del Cinema di Venezia, dove ha ottenuto il Gran Premio della Giuria, la pellicola del cineasta partenopeo inanella ora un nuovo importante risultato. L’annuncio è stato dato a Los Angeles dalla presidente della Hollywood Foreign Press Association Helen Hoehne, che ha elencato tutti i candidati della 79ma edizione. 


Lady Gaga è invece candidata come miglior attrice in un film drammatico per il ruolo di Patrizia Reggiani in ‘House of Gucci’. Ecco tutte le nomination. Miglior regia: Steven Spielberg (‘West Side Story’), Denis Villeneuve (‘Dune’), Kenneth Branagh (‘Belfast’), Jane Campion (‘The Power of the Dog’), Maggie Gyllenhaal (‘The Lost Daguhter’). Miglior film drammatico: ‘Dune’, ‘Belfast’, ‘Coda’, ‘King Richard’, ‘The Power of the Dog’. Miglior commedia o musical: ‘West Side Story’, ‘Cyrano’, ‘Don’t Look Up’, ‘Tick, tick… Boom!’, ‘Licorice Pizza’. Miglior attore drammatico: Mahershala Ali (‘Swan Song’), Javier Bardem (‘Being the Ricardos’), Benedict Cumberbatch (‘The Power of the Dog’) , Will Smith (‘King Richard’), Denzel Washington (‘The Tragedy of Macbeth’). 

Miglior attrice drammatica: Lay Gaga (‘House of Gucci’), Jessica Chastain (‘The Eyes of Tammy Faye’), Olivia Colman (‘The Lost Daughter’), Nicole Kidman (‘Being the Ricardos’), Kristen Stewart (‘Spencer’). Miglior attore di commedia: Leonardo DiCaprio (‘Don’t Look Up’), Peter Dinklage (‘Cyrano’), Andrew Garfield (‘Tick, tick … Boom!’), Cooper Hoffman (‘Licorice Pizza’), Anthony Ramos (‘In the Heights’). Miglior attrice commedia: Marion Cotillard (‘Annette’), Alana Haim (‘Licorice Pizza’), Jennifer Lawrence (‘Don’t Look Up’), Emma Stone (‘Cruella’), Rachel Zegler (‘West Side Story’). Miglior film straniero: ‘E’ stata la mano di Dio’ (Italia), ‘Madri parallele’ (Spagna), ‘Compartment No. 6’ (Finalndia), ‘Drive My Car’ (Giappone), ‘A Hero’ (Iran). 

 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Startup, nel 2021 superato per la prima volta in Italia 1 miliardo di investimenti

Articolo successivo

Covid oggi Lombardia, 1.339 contagi e 23 morti. A Milano 488 casi

Articoli correlati
P