Cinemagia Awards 2021: tutti i premiati

Pioggia di star ieri sera nella Capitale riunite nella splendida location dell’Hotel St. Regis per festeggiare la prima edizione dei “Cinemagia Awards”, festival dedicato al mondo della settima arte indipendente dal sapore internazionale.


L’evento

L’evento – prodotto da Tiziana Zampieri di Magnifica Consulting in collaborazione con Banca del Fucino, Marco Canino, Stardust, Caffè 24k e Toed Film – ha avuto l’obiettivo di premiare talenti del cinema ma anche della Tv, della cultura e dell’imprenditoria, nel corso di una cerimonia che ha visto protagonisti tanti beniamini del piccolo e grande schermo.

I premiati e i conduttori di Cinemagia Awards

Tra i primi a salire sul palco – che ha visto come padrone di casa le conduttrici Janet De Nardis e Carolina Rey – il Maestro compositore Giovanni Allevi, premiato per l’elevata caratura e qualità degli ultimi progetti che lo hanno visto protagonista; gli attori Alessandro Preziosi, Francesco Montanari, Massimo Boldi, Andrea Roncato e Maurizio Mattioli; i registi Enrico Vanzina, Cinzia TH TorriniRichard Sammel, attore internazionale che ha partecipato a film e serie tv diventati cult; le attrici Caterina Murino, Madalina Ghenea, Valeria Fabrizi, reduce dal grande riscontro ottenuto nell’ultima edizione di “Ballando con le stelle” su Rai1, Rocío Muñoz Morales, Lina Sastri; la casting director Teresa Razzauti; l’amministratore delegato di Rai Cinema Paolo Del Brocco; il patron di Lotus Production Marco Belardi; il responsabile format di Ballandi Dimitri Cocciuti, ‘deus ex machina’ del successo televisivo del momento, “Drag Race Italia”; il team di Stardust composto da Simone Giacomini, Antonino Maira, Alan Tonetti e Ettore Dore; l’attrice, giornalista, regista e sceneggiatrice Stefania Casini.
Gemellato al progetto “Cinemagia Awards” “Marateale – Premio internazionale Basilicata”, manifestazione guidata dal direttore artistico Nicola Timpone e dal presidente Antonella Caramia che, nel corso della serata, hanno consegnato un riconoscimento ai talent e agli enti che nel corso delle tredici edizioni hanno contribuito alla riuscita e all’ascesa della kermesse internazionale. Tra questi l’attore Sergio Castellitto a cui, oltre al Premio “Cinemagia Awards”, è stato consegnato il Premio speciale “Marateale” omaggio a Lina Wertmüller, il primo dedicato alla regista di fama internazionale di origini lucane scomparsa recentemente. E poi Paolo Barletta (ceo di Arsenale spa) per la storica amicizia che lo lega a Marateale; Margherita Perretti, Presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Basilicata; Luigi Corradi (amministratore delegato di Trenitalia) che ha confermato la partnership con “Marateale” 2022. Stardust, l’agenzia di influencer più grande d’Europa che gestisce e segue in esclusiva numerosi influencer a livello internazionale, ha annunciato altresì la sua presenza alla quattordicesima edizione della kermesse che, come di consueto, avrà luogo l’ultima settimana di luglio nella cornice dell’Hotel Santavenere, con numerosi talent che promuoveranno non solo Maratea ma tutta la Basilicata.

Roma come Hollywood per una sera: sono davvero orgogliosa della prima edizione di questa kermesse. E’ stata una sfida difficile ed entusiasmante al tempo stesso. Oltre ad un momento di festa e celebrazione del mondo della settima arte, e non solo, spero che questo primo appuntamento sia un segno di ripartenza per l’intero settore messo in ginocchio dal covid”.

ha commentato Tiziana Zampieri, Ceo di Magnifica Consulting e project manager della kermesse

Nel corso della premiazione alle ospiti sono stati consegnati degli omaggi floreali creati da Fabio Fioravanti.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Serie A: i pronostici della giornata 19

Articolo successivo

Covid oggi Italia, 36.293 contagi e 146 morti: bollettino 22 dicembre

Articoli correlati
P