Variante Omicron Brasile, due possibili casi: sarebbero i primi in Sudamerica

Variante Omicrom, scoperti in Brasile due possibili casi: sarebbero i primi in Sudamerica. L’Anvisa, autorità sanitaria brasiliana, ha riferito oggi della scoperta di due casi “preliminari” della variante del coronavirus Omicron in un viaggiatore del Sud Africa, dove è stato rilevato per la prima volta, e sua moglie. I campioni positivi dei due brasiliani saranno ora inviati per ulteriori analisi di laboratorio, ha affermato Anvisa in una nota. Se confermati, sarebbero i primi casi di Omicron in America Latina. 

Il passeggero è arrivato all’aeroporto internazionale di Guarulhos a San Paolo il 23 novembre, con un test del coronavirus negativo. Due giorni dopo, lui e sua moglie sono tornati in aeroporto per i nuovi test necessari per prendere un volo di ritorno in Sudafrica, ma entrambi sono risultati positivi. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Variante Omicron, Ricciardi: "Vaccino Pfizer sembra efficace"

Articolo successivo

Variante Omicron, fiducia da Israele: 3 dosi vaccino proteggono

Articoli correlati
P