Trovata morta in casa la figlia Malcolm X: aveva 56 anni

Malikah Shabazz, figlia dell’attivista leader della lotta per i diritti degli afroamericani Malcolm X, è morta ieri. A renderlo noto è stato il dipartimento di polizia di New York. Shabazz, 56 anni, è stata trovata priva di sensi dalla figlia nella sua casa di Brooklyn, rende noto la Cnn, precisando che le forze dell’ordine hanno parlato di una morte apparentemente dovuta a cause naturali. 


Su Twitter sono arrivate le condoglianze di Bernice King, figlia del defunto Martin Luther King Jr. “Sono profondamente rattristata dalla morte di Malikah Shabazz. Il mio pensiero va alla sua famiglia, i discendenti della dottoressa Betty Shabazz e Malcolm X. La dottoressa Shabazz era incinta di Malikah e della sua gemella, Malaak, quando Malcolm fu assassinato. Riposa in pace, Malikah”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid Usa, Fauci: "Dosi ai Paesi poveri, giusto vaccinare i bambini'

Articolo successivo

Super green pass, Cacciari: "Nuova stretta è gravissima e anticostituzionale"

Articoli correlati
P