Reddito di cittadinanza, scoperto furbetto maxi: ne incassava 12

Incassava il reddito di cittadinanza 12 volte: in manette. I carabinieri di Catania hanno arrestato un uomo di 59 anni che attraverso 12 prestanome era riuscito ad ottenere altrettanti redditi di cittadinanza. Il 59enne deve rispondere di indebito utilizzo di carte di credito e pagamento. I militari hanno incentrato la loro attenzione sulla ‘strana’ attività dell’uomo che, da quanto inizialmente appreso, appariva come dedito ad una non meglio precisata attività di truffa. 


I carabinieri si sono si sono recati nella sua abitazione per svolgere una perquisizione. E li hanno trovato 12 carte di pagamento elettroniche rilasciate da Poste Italiane per la fruizione di somme di denaro concesse con il ‘reddito di cittadinanza’. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Gp Brasile, Hamilton vince davanti a Verstappen

Articolo successivo

Covid, Speranza: "Cure a non vaccinati, Costituzione chiara"

Articoli correlati
P