Parte un colpo, poliziotto ucciso in esercitazione a Oristano

Tragedia al poligono Caip di Abbasanta in provincia di Oristano, dove un poliziotto è morto colpito da un’arma da fuoco durante una esercitazione. La vittima si chiamava Sergio Di Loreto, era assistente capo coordinatore della Polizia di Stato e aveva 48 anni. E’ stato ferito a un fianco nella tarda mattinata di oggi da un colpo partito accidentalmente dall’arma di un collega. Inutile l’arrivo sul posto di una eliambulanza, il poliziotto è morto sul colpo. 


I colleghi della Squadra Mobile sono impegnati nella ricostruzione della vicenda. La vittima aveva lavorato a lungo a Roma, al Reparto scorte della Questura e poi dell’Ispettorato Viminale, e da poco era tornato nella sua Agrigento, all’ufficio automezzi. Oggi era impegnato in un corso di aggiornamento. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid oggi Calabria, 163 contagi e zero morti: bollettino 23 novembre

Articolo successivo

Galli: "Super green pass o obbligo vaccinale per Italia aperta"

Articoli correlati
P