Omicidio Meredith a Perugia, Guede chiede sconto su fine pena

Potrebbe tornare subito libero Rudy Guede, condannato per l’omicidio di Meredith Kercher avvenuto a Perugia il 1 novembre 2007. Il tribunale di Sorveglianza infatti deve decidere sulla richiesta del difensore, l’avvocato Fabrizio Ballarini, di concedere 45 giorni di sconto sul fine pena per Guede, che scadrà il 4 gennaio 2022. 


Se l’istanza verrà accettata il termine verrebbe anticipato al 20 novembre e quindi l’uomo tornerebbe subito libero. “E’ una procedura standard ordinaria prevista dalla legge sull’ordinamento penitenziario” spiega all’Adnkronos l’avvocato Ballarini. Guede al momento è in affidamento in prova ai servizi sociali.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La situazione dei diritti dei minori al centro di un incontro in Consiglio regionale Lazio

Articolo successivo

Covid oggi Campania, 591 nuovi contagi: bollettino 22 novembre

Articoli correlati
P