Molestie a giornalista Greta Beccaglia in diretta tv, Odg: “Grave” – Video

Grave episodio in diretta tv per la giornalista Greta Beccaglia, molestata da un tifoso mentre stava parlando, collegata con l’emittente per cui lavora, dallo stadio di Empoli al termine del match con la Fiorentina.  

Sulla vicenda indagini sono in corso da parte del commissariato di pubblica sicurezza di Empoli per identificare l’uomo. La polizia sta ascoltando testimoni e visionando le immagini dei circuiti di videosorveglianza per rintracciare l’uomo responsabile delle molestie. La polizia ascolterà anche la giornalista per ricostruire l’accaduto. 

“Un episodio gravissimo, una molestia nei confronti di una giornalista avvenuta in diretta tv al termine della partita Empoli-Fiorentina, nei giorni in cui è massima l’attenzione sul contrasto alla violenza nei confronti delle donne. Chi era in studio, invece di condannare il gesto e il molestatore, ha invitato la collega a ‘non prendersela’. Verso di lei non è stata sentita nessuna parola di solidarietà da parte del conduttore”, sottolinea l’Ordine dei giornalisti della Toscana in una nota, condannando quanto accaduto ed esprimendo piena solidarietà alla giornalista, subito chiamata dal presidente dell’Ordine dei giornalisti della Toscana, Giampaolo Marchini. 

L’Ordine “ribadisce che è giunto il momento di smetterla di minimizzare e ricorda che la violenza contro le donne è prima di tutto un problema culturale e sociale”.  

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid oggi Lazio, 1.255 contagi e 4 morti: 572 casi a Roma

Articolo successivo

Super Green pass, Carfagna: "Ci consentirà di non rallentare ripresa economia"

Articoli correlati
P