Mobilità: cargo bike e strumenti di ricarica smart, Repower sbarca a Eicma

Cargo bike, e strumenti di ricarica per e-bike e non solo: l’ecosistema di mobilità sostenibile di Repower sbarca alla 78edima edizione di Eicma , Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo e Accessori, in programma dal 25 al 28 novembre presso Fiera Milano-Rho. Dai due modelli di cargo bike LAMBROgio e LAMBROgino, firmati dal Compasso d’Oro alla carriera Makio Hasuike, a E-LOUNGE, lo strumento polifunzionale di ricarica per e-bike: al Padiglione 18 i visitatori potranno trovare i principali strumenti dedicati alla nuova mobilità del gruppo svizzero.  


Disegnata dallo studio Lanzillo&Partners e premiata con il Compasso d’Oro 2020 per il design, E-LOUNGE è una seduta smart che offre un servizio di ricarica per biciclette a pedalata assistita e per device portatili mettendo a disposizione anche l’hotspot Homo Mobilis by Repower per la navigazione.  

Repower porta a Eicma anche il suo progetto dedicato al cicloturismo, presentato a ottobre in occasione de l’Eroica di Gaiole in Chianti. Si chiama DINAclub ed è una rete per la ricarica delle biciclette a pedalata assistita. Il circuito mette a disposizione uno strumento di ricarica per e-bike alle strutture aderenti e propone attività di gamification per i biker realizzate in collaborazione con la piattaforma koomot. Al centro del progetto c’è DINA, la rastrelliera che permette di parcheggiare sette e-bike e ricaricarne quattro contemporaneamente.  

Sarà possibile eseguire un test drive dei cargo bike di Repower all’interno dello spazio Eicma dedicato. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Economia circolare, come rimettere in circolo i propri software

Articolo successivo

Impianti sci in zona rossa e arancione, il piano delle Regioni

Articoli correlati
P