Minori in tutto? Il ruolo dell’avvocato nella tutela del minore sottoposto al processo penale

Martedì 14 dicembre 2021 Ore 16.30 – 18.30
 


Milano, 23 novembre 2021 – Il Centro Studi Borgogna presenta l’incontro di formazione dal titolo “Minori in tutto? Il ruolo dell’avvocato nella tutela del minore sottoposto al processo penale”. L’appuntamento è in programma martedì 14 dicembre, dalle ore 16.30 alle ore 18.30.
 

La caratteristica peculiare del processo penale minorile è la molteplicità di scelte di percorsi processuali in adattamento alla personalità ed alla situazione del minore, a cui corrisponde la diversificazione dei modi di definizione del processo. Ciò richiede una particolare attenzione da parte dell’avvocato, al quale è chiesto di declinare la propria funzione difensiva in un ambito aperto alle interlocuzioni con gli operatori dei servizi e con il giudice minorile nella consapevolezza delle esigenze educative del giovane imputato. Durante l’incontro verranno evidenziati gli strumenti atti all’attuazione delle finalità tipiche del procedimento minorile, le misure rieducative e l’interazione tra misure penali ed extra-penali.  

Sarà presente per i saluti iniziali Fabrizio Ventimiglia, Avvocato Penalista e Presidente CSB. Modera l’incontro Francesca Nobili, Avvocato Penalista e Membro CSB. Parteciperanno, in qualità di relatori: Raffaele Bianchetti (Giurista, Specialista in criminologia clinica, Giudice onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Milano; Condirettore della Rivista scientifica DPU, Diritto Penale Uomo – Criminal Law and Human Condition), Alessandro Rudelli (Consulente criminologo per il Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze dell’ASST Santi Paolo e Carlo di Milano, Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Milano) e Alessandra Testa (Avvocato penalista del foro di Milano, socio fondatore dell’Associazione Difesa in Famiglia). 

L’evento, accreditato dal Consiglio Nazionale Forense con n. 1 credito, è a pagamento e si terrà in modalità da remoto, su Piattaforma Certificata FAD.  

Per informazioni su quote di partecipazione e modalità di iscrizione visitare www.centrostudiborgogna.it oppure scrivere a iscrizione@centrostudiborgogna.it
 

A proposito di centro Studi Borgogna
 

Nata nel 2017 da un’idea dell’Avv. Fabrizio Ventimiglia, il Centro Studi Borgogna è una Associazione di Promozione Culturale che opera come un laboratorio giuridico e di idee per promuovere la cultura del diritto, ispirandosi ai principi di etica, onestà e legalità, nell’ottica di contribuire al dibattito sulle principali questioni sensibili del nostro Paese. Le attività proposte dal Centro Studi Borgogna si prefiggono diversi obiettivi: promuovere il confronto tra mondi diversi arrivando a trasformare le riflessioni comuni in proposte praticabili; perseguire le finalità di promozione sociale e culturale; contribuire alla formazione dei professionisti nelle discipline giuridiche; promuovere l’amicizia, la cultura, la solidarietà e l’etica sul territorio milanese e nazionale. Al fine di perseguire tali obiettivi, l’Associazione Centro Studi Borgogna organizza conferenze, convegni e momenti formativi di varia natura; crea rapporti di collaborazione e sinergia con Università, Istituti di Ricerca e altri enti aventi finalità scientifiche; promuove la pubblicazione di documenti di approfondimento sui temi di diritto applicato; organizza eventi charity. 

Per informazioni alla stampa:
 

Alessio Masi, Adnkronos Comunicazione Mob. 3425155458; E-Mail: alessio.masi@adnkronos.com
 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

EZVIZ 2021 Black Friday deals - It's the best time to stock up on smart home security gadgets

Articolo successivo

Artmarket.com: Manifesto Artprice sul futuro degli NFT e il Metaverso

Articoli correlati
P