Linea Verde: la puntata del 21 novembre

La puntata del 21 novembre di Linea Verde esplorerà i territori del Centro Italia che, nel 2016, furono duramente colpiti dal sisma.


Il programma si concentrerà in particolare su Norcia (Pg) e Amatrice (Ri), ma con brevi approfondimenti anche nella zona di Accumoli (Ri), Arquata del Tronto (Ap) e con uno spazio dedicato alle bellezze e alla biodiversità del Parco dei Monti Sibillini.

Le anticipazioni della puntata di Linea Verde

Beppe Convertini racconterà le storie di persone che, malgrado le difficoltà, hanno scelto di rimanere nella terra in cui sono nati o in cui hanno investitole loro risorse, i loro progetti e i loro sogni, dedicandosi all’agroalimentare e alleattività ad esso connesse.

Dalle eccellenze gastronomiche, come il guanciale e il prosciutto, al recupero diantiche colture come lo zafferano, dai frutti di bosco alle produzioni casearie.

Il lavoro di agricoltori e allevatori è protagonista della puntata, ma al centro del racconto ci sono soprattutto le storie personali di chi ha dovuto, nell’ultimo quinquennio, affrontare prima il terremoto e poi la pandemia.

Visita alle suore benedettine del Monastero di Sant’Antonio a Norcia e visita alla Casa delle Donne di Amatrice e Frazioni, conosceremo chef, imprenditori, norcini, allevatori e, infine, con i ragazzi dell’Istituto alberghiero di Amatrice, scopriremo i grandi primi piatti della tradizione.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Hisense Celebrates FIFA World Cup 2022™ One Year to Go with 'Too Big To Miss' Campaign

Articolo successivo

Monica Setta, resta a Uno mattina in famiglia e raddoppia in radio

Articoli correlati
P