Incidente sul lavoro a Rodano, operaio muore sepolto da due metri di terra

Un operaio di 46 anni è morto a Rodano (Milano), travolto e sotterrato da due metri di terra e cemento mentre stava lavorando in uno scavo di un cantiere stradale. L’incidente è avvenuto attorno alle 13.30 in via Papa Giovanni XXIII, nella frazione Millepini. Sul posto sono intervenuti l’elisoccorso, i vigili del fuoco con Aps e il nucleo Saf, i carabinieri e i vigili urbani.  


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Napoli, Osimhen operato: stop di 3 mesi

Articolo successivo

Alla Fiera di Milano torna Eicma, oltre 820 espositori da 36 Paesi

Articoli correlati
P