Finzi (AstraRicerche): “Per 60% italiani contrasto a violenza su donne deve essere priorità politica”

“La giornata di oggi è molto importante perché è parte di una riflessione sulla violenza sulle donne, violenza fisica e psicologica. La nostra ricerca è molto chiara: per il 60% degli italiani è una priorità politica occuparsi di questo tema”. Lo ha dichiarato Cosimo Finzi, Direttore AstraRicerche in occasione dell’evento svoltosi in Senato ‘Tutti i volti della violenza’.  


Tuttavia, ha aggiunto, “ci sono alcune mancanze da parte dei cittadini. C’è una forte sottovalutazione del numero di donne che hanno subito uno stupro o un tentativo di stupro: costituisce il 5% delle donne tra i 16 e 70, mentre la maggioranza degli italiani pensa sia una percentuale ridotta, dell’1%. C’è un dato impressionante che è la non accettazione di cosa sia violenza sulle donne. Un quarto dei rispondenti non considera una violenza quella di uomo contro una donna se quest’ultima, come si dice, se l’è andata a cercare negli atteggiamenti o nell’abbigliamento. C’è molto da fare in termini di cultura generale per avere dei passi avanti”, conclude Finzi. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Domenicali: "Duello Hamilton-Verstappen bello che si decida nelle ultime gare"

Articolo successivo

Meno gioco legale, più gioco illegale: i dati Censis bocciano il proibizionismo

Articoli correlati
P