3M-Eko: in Italia nuovo stetoscopio digitale

“Per i medici l’auscultazione è un punto di accesso che consente di effettuare diagnosi critiche. Essere in grado di valutare con sicurezza i suoni di cuore e polmoni aiuta a garantire la migliore cura cardiaca e polmonare possibile”. Parte da questo presupposto la collaborazione stretta recentemente da 3M Littmann* Stethoscopes ed Eko con l’obiettivo di creare sinergie tra due eccellenze nel campo degli stetoscopi e dell’innovazione digitale. Anche in Italia arriva lo stetoscopio digitale ‘Core’ di 3M Littmann che consente ai medici l’accesso alle opzioni di auscultazione analogica e digitale e può connettersi all’app software di Eko tramite Bluetooth. 


“3M Littmann Stethoscopes è all’avanguardia nel campo dell’innovazione e della qualità dell’auscultazione, e siamo felici che potrà essere disponibile anche in Italia il nostro stetoscopio più avanzato”, dichiara in una nota Alessandro Lofoco, Regional Division Sales Leader, Medical Solutions Division, 3M Italy. “Il nuovo stetoscopio digitale – dettaglia – combina l’acustica superiore dello stetoscopio Littmann Cardiology IV con la tecnologia digitale e il software di Eko per contribuire e migliorare le valutazioni di auscultazione dei medici”. 

La collaborazione tra 3M Littmann Stethoscopes ed Eko riunisce due aziende innovative che si concentrano sulla fornitura di soluzioni sanitarie complete per ottenere migliori risultati per i pazienti. “La collaborazione con 3M Littmann Stethoscopes – afferma Connor Landgraf, cofondatore e Ceo di Eko – ci consente di integrare la potenza della nostra tecnologia di apprendimento automatico e digitale nello stetoscopio impiegato da milioni di medici in tutto il mondo, per contribuire all’esito per i pazienti e alla qualità delle cure in Europa. Combinando lo stetoscopio digitale Core di 3M Littmann con la piattaforma software Eko i medici potranno portare le cure cardiopolmonari su un livello completamente nuovo”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Nespresso porta in Puglia 'Le città che respirano'

Articolo successivo

Covid oggi Italia, anestesisti: "In intensiva 95% non vaccinati"

Articoli correlati
P