Virologo Galli indagato per concorsi truccati all’università

Il virologo milanese Massimo Galli, già primario del reparto di Malattie infettive all’Ospedale Sacco di Milano, risulta tra i 33 indagati della procura di Milano che riguarda un’inchiesta su concorsi truccati all’università. Tra gli indagati, 24 sono docenti universitari di importanti Atenei delle province di Milano, Pavia, Torino, Roma e Palermo.  


 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P