Università: ‘salta’ interrogatorio Galli, ‘interesse a chiarire ma dopo chiusura indagine’

Il virologo Massimo Galli, indagato su presunti concorsi truccati all’università Statale di Milano, non si presenterà domani pomeriggio in procura a Milano dove era atteso per essere sentito dai magistrati titolari dell’inchiesta che vede, in tutto, 33 indagati. “Galli ha interesse a chiarire, ma attendiamo la chiusura indagine, quando il quadro accusatorio sarà chiaro” afferma all”Adnkronos Ilaria Li Vigni, avvocato che assiste Galli.  


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P