Norvegia, killer con arco e frecce “si era convertito all’Islam”

Il 37enne di nazionalità danese sospettato di avere ucciso ieri a Kongsberg, in Norvegia, con arco e frecce cinque persone si era convertito all’Islam. Lo ha riferito la polizia norvegese in una conferenza stampa di cui danno conto i media locali. In passato, ha detto ancora la polizia, c’erano state segnalazioni riguardo alla preoccupazione che l’uomo potesse essersi radicalizzato. L’uomo avrebbe agito da solo, mentre non sono ancora state chiarite le motivazioni del suo gesto. L’ultima segnalazione risalirebbe all’anno scorso. L’uomo, ha riferito un esponente della polizia all’emittente TV2, era stato più volte in contatto con il servizio sanitario norvegese. 


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P