Koulibaly: “A Firenze mi hanno chiamato scimmia di m….”

“Scimmia di merda. Mi hanno chiamato così”. Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, denuncia gli insulti razzisti subiti allo stadio Franchi, dove ieri gli azzurri hanno battuto 2-1 la Fiorentina. “Questi soggetti non c’entrano con lo sport. Vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre”, scrive su Instagram il difensore senegalese. 


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P