Inter-Juve, Inzaghi contesta il rigore

“Il rigore? Era l’unico modo in cui potevamo prendere gol, siamo molto dispiaciuti, sono due punti buttati via. L’arbitro era lì a due metri, dice che va tutto bene, poi viene richiamato dal var. C’è dispiacere, avremmo meritato di più”. Lo ha detto l’allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi, Dazn, sul rigore concesso alla Juve nel finale che ha portato all’1-1 con l’Inter. “Da parte mia c’è stato un gesto di stizza non bello da vedere, ho sbagliato come ha sbagliato l’arbitro che era a due metri e ha detto che era tutto regolare”, ha aggiunto Inzaghi, espulso nel finale di gara. Con il rosso mostrato a Inzaghi, diventano 4 i tecnici cacciati dagli arbitri: oltre all’allenatore dell’Inter, fuori anche Gasperini, Mourinho e Spalletti. 


 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Inter-Juventus 1-1, Dybala risponde a Dzeko

Articolo successivo

The House of Suntory Whisky Introduces Yamazaki® 55 Years Old™ to Global Travel Retail

Articoli correlati
P