Incendio ponte di ferro a Roma, “crollato un pezzo di storia”

“È crollato un pezzo di storia, da bambino venivo qui con mio padre, c’era il consorzio agrario. Oggi l’inerzia di chi sarebbe dovuto intervenire ha ridotto in cenere tutti i nostri ricordi”. Così all’Adnkronos Massimo, uno degli inquilini del palazzo in via del porto fluviale, a Ostiense, a pochi passi dal ponte dell’Industria andato a fuoco nella tarda serata. 


“Siamo in tutto 180 famiglie – gli fanno eco gli altri come lui in strada- e ora stiamo senza acqua e senza corrente”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P