Femminicidio a Manduria, 75enne uccide la convivente e prova a togliersi la vita

Un uomo di 75 anni questa mattina ha ucciso la donna con cui conviveva, di 72 anni, a Manduria, in provincia di Taranto. Il presunto omicida ha utilizzato un’arma da taglio. Poi avrebbe tentato il suicidio ma la notizia, al momento, non viene confermata dagli investigatori. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri. Il delitto è avvenuto in casa, probabilmente durante una lite. Vani i tentativi del 118 di salvare la donna. 


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P