Da Prodi a Letta a Di Maio, grande festa per i 70 anni di Bersani

Mezzo governo, una schiera di ex-segretari, vecchi ‘compagni’, collaboratori dei tempi del ministero e amici di sempre. Tutti oggi all’ora di pranzo al Palazzo delle Esposizioni a Roma, apprende l’Adnkronos, a festeggiare Pier Luigi Bersani per i suoi 70 anni. La delegazione Pd di governo al completo con Andrea Orlando, Dario Franceschini e Lorenzo Guerini. Una nutrita rappresentanza M5S con i ministri Luigi Di Maio, Stefano Patuanelli, Federico D’Incà e il presidente della Camera, Roberto Fico.  


E poi qualche decennio di storia del centrosinistra a partire da Romano Prodi accompagnato dalla moglie Flavia a Massimo D’Alema, agli ex-segretari dem Walter Veltroni e Nicola Zingaretti fino all’attuale Enrico Letta con il vice Peppe Provenzano. Ovviamente Roberto Speranza con tutti i parlamentari di Leu e i ‘Bersani boys’ da Nico Stumpo a Vincenzo Visco a Maurizio Migliavacca, Vasco Errani, Flavio Zanonato, l’ex-portavoce Stefano Di Traglia. I ragazzi della scorta quando era ministro e segretario.  

Pranzo in piedi con le prelibatezze dello chef Alessandro Circiello, tra auguri e regali: tantissimi, Bersani non è riuscito nemmeno a scartarli tutti. Tra i tanti, quello dello staff: il vinile di ‘Cosa succede in città’ di Vasco Rossi di cui Bersani è grande fan. E pure sulla torta di compleanno una citazione del cantautore di Zocca: ‘Eh.. già’, titolo della canzone che è stata colonna sonora di tante iniziative con Bersani. Tra auguri e strette di mano, si è anche fatta un po’ analisi del voto, sollecitata in particolare da D’Alema, a quanto si riferisce, con un occhio ai ballottaggi. La festa si è conclusa con un brindisi e un breve discorso di Bersani: “A 70 anni si è liberi di dire quello che si pensa e di fare quello che si vuole: per me è cercare sempre una sinistra di governo e sono contento di continuare a provarci in questa buona compagnia”.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P