Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 13 ottobre

Il bollettino con i dati del Covid in Italia oggi, mercoledì 13 ottobre 2021, con dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute – regione per regione – su contagi, ricoveri, morti. I numeri e il punto sui vaccini da Piemonte e Lombardia, Lazio e Toscana, Puglia e Sicilia e dalle grandi città come Roma, Milano e Napoli, a due giorni (15 ottobre) dall’entrata in vigore del Green pass obbligatorio per i lavoratori pubblici e privati. 


Sono 56 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 13 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra alcun nuovo caso e resta fermo a 2550. Gli attualmente positivi sono 1384 (-11 rispetto a ieri). Quarantasette pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 5 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1332 (-10 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 77807 dimessi/guariti (+67 rispetto a ieri). Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3440 tamponi molecolari (1441879 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 3362 test antigenici (882635). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.82%. 

Sono 215 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo il bollettino covid di oggi, 13 ottobre. Si registrano, inoltre, altri due morti. Il totale dei contagi nella regione è di 284.970 dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 272.179 (95,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.709 tamponi molecolari e 8.687 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,2% è risultato positivo. Sono invece 6.789 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,2% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.573, -1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 227 (5 in meno rispetto a ieri), di cui 23 in terapia intensiva (2 in meno). Oggi si registrano 2 nuovi decessi: 2 uomini, con un’età media di 67,5 anni. 

Sono 86 i nuovi contagi da coronavirus oggi 13 ottobre in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registra 1 morto. I nuovi casi sono stati individuati attraverso i 12.977 test eseguiti. I nuovi casi per provincia: Provincia di Bari: 15; Provincia di Bat: 4; Provincia di Brindisi: 1; Provincia di Foggia: 21 Provincia di Lecce: 19; Provincia di Taranto: 22; Residenti fuori regione: 0, Provincia in definizione: 4. Sono 2.209 le persone attualmente positive, 135 le persone ricoverate in area non critica, 20 le persone in terapia intensiva. Da inizio pandemia i contagi totali sono stati 270.038, 3.837.678 i test eseguiti, 261.018 le persone guarite, 6.811 le persone decedute. 

Sono 17 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 13 ottobre. Si registra, inoltre, un altro morto. Il totale dei tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore è di 710. La persona deceduta risiedeva a Venosa. I lucani guariti o negativizzati sono 18. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 25 (-1) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 1.143 (-3).  

Per la vaccinazione, sono state effettuate 1.390 somministrazioni ieri. Finora 426.534 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (77,1 per cento del totale della popolazione residente) mentre 386.329 hanno completato il ciclo vaccinale (69,8 per cento), per un totale di 811.389 somministrazioni effettuate. Le percentuali più alte si registrano nella fascia di età 70-79 anni con il 97,1 per cento di prime dosi somministrate e con il 93,2 per cento di completamento del ciclo vaccinale. 

 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P