Come far ripartire la produzione industriale post-covid: la rivoluzione di Km Soltec nel settore dei pc industriali

Padova, 1 ottobre 2021. A dirci che il COVID abbia impattato negativamente sulla produzione industriale ci sono i numeri, impietosi, soprattutto del 2020, quelli del primo anno di pandemia.  


Anno in cui, nel mese di Marzo, l’attività è scesa del 16,6% su Febbraio, portando l’indice di produzione indietro sui livelli di quarantadue anni fa. 

L’arresto della produzione industriale e lo stop delle catene di approvvigionamento in Europa è stato tragico: i rallentamenti e le interruzioni lungo le supply chains sempre più globalizzate hanno portato a registrare un calo del 7% su base annua rispetto al 2019. 

Adesso che i paesi mondiali si apprestano a ripartire con estrema fatica, la parola d’ordine è “non sbagliare”: il blocco delle attività che si è tradotto in cancellazioni di ordini, blocco ulteriore delle filiere internazionali e crash dell’intero sistema, va immediatamente ripristinato con un’efficienza senza precedenti. 

Indispensabile sarà il capitale umano, la forza lavoro e la disciplina. Altrettanto, se non ancor di più, lo saranno le tecnologie utilizzate. Tecnologie su cui poter fare affidamento per l’efficienza. In questo, i computer industriali utilizzati giocano un ruolo chiave. 

I computer industriali: cosa sono e come funzionano
 

I computer industriali sono prodotti meno conosciuti al pubblico, con funzioni e applicazioni molto più specifiche rispetto ai personal computer che tutti conosciamo e utilizziamo quotidianamente, e per questo, più complessi da trattare e da gestire.  

La vendita dei pc industriali non viene effettuata tramite i canali commerciali “tradizionali”, come Amazon (tranne qualche prodotto che proviene da venditori sconosciuti e senza garanzie) o la grande distribuzione organizzata.  

Per questo, e poiché sono computer dalle tecnologie specifiche (il che rende i pc industriali prodotti informatici particolari), la rete commerciale a cui ci si affida per il reperimento di questi computer fa effettivamente la differenza.  

Un venditore esperto di pc industriali dovrebbe essere in grado di analizzare attentamente l’ambito di utilizzo, proponendo soluzioni ad hoc e la consegna in tempi brevi. 

Ed è proprio il problema della consegna di queste merci a divenire cruciale, considerato il loro ambito di applicazione.  

Grandi industrie, sistemi di controllo che azionano grandi macchinari, catene produttive con tempistiche serrate, non possono permettersi ritardi e blocchi di produzione. 

Con la pandemia da COVID-19 diffusa in tutto il mondo, i principali paesi del mondo hanno implementato divieti e ordini di interruzione del lavoro.  

Fatta eccezione per le industrie di forniture mediche e prodotti di supporto vitale, la maggior parte delle industrie, sono state fortemente colpite, tra cui anche quella dei pc industriali.  

Il problema fondamentale nel mondo dei computer industriali: le tempistiche
 

Sono molte le aziende a non aver avuto la possibilità di produrre ed evadere gli ordini con continuità in una situazione estremamente complicata, non essendo ancora definiti i decreti relativi alle misure di sicurezza. 

Considerato che la maggior parte di questo mercato si muove dall’Asia, la crisi del covid ha complicato ulteriormente il problema dei tempi di consegna e l’allungamento dei tempi di vendita dei pc industriali, diventato cruciale e apparentemente senza soluzione. 

Nel commercio di pc industriali i tempi sono un problema su vari livelli. Primo è quello dell’offerta, in cui l’analisi di un progetto, l’individuazione del prodotto adeguato e la stesura dell’offerta richiedono spesso tempi molto lunghi. Al giorno d’oggi non puoi attendere a lungo per ricevere un’offerta. 

Secondo problema fondamentale: quello della reperibilità. Spesso l’hardware industriale proviene dall’estero (Asia soprattutto): questo comporta delle tempistiche molto lunghe, anche oltre il mese, prima di avere il prodotto a disposizione. Per lo stesso motivo appena visto, anche quando ti trovi di fronte ad un guasto sei costretto ad attendere tempi lunghi per una riparazione e/o sostituzione, causando blocchi della produzione. 

Non solo.  

Allo stato attuale delle cose la Cina registra cali significativi della produzione industriale a causa di nuove ondate, e in altri Paesi come Sud Corea i ritardi nelle consegne e la capacità di trasporto delle merci (resi ancora più problematici da una serie di scioperi dei lavoratori del settore), stanno raggiungendo il limite, e ancora come Vietnam, Indonesia e Malaysia una nuova ondata pandemica ha portato a nuovi lockdown. Non è difficile immaginare un acuirsi delle problematiche legate a evasioni degli ordini per il mercato dei computer industriali (basti pensare che il trasporto di un container da Shangai a Genova ha subito un aumento del 317%) . Sembra un tunnel senza via d’uscita. 

I blocchi, i fermi causati da ritardi e le tempistiche commerciali lunghe sono un lusso che non ci si può permettere. Uno studio McKinsey ha evidenziato come un’economia messa in ginocchio da cambiamento climatico, pandemia e rotture nelle catene di produzione, metta a rischio il 40% dei profitti totali. 

Proprio per questo motivo un’azienda di Padova ha ideato una soluzione che potrebbe essere una piccola rivoluzione nel mondo della vendita dei pc industriali. 

KM Soltec si è focalizzata negli anni sulla vendita di prodotti informatici speciali per l’industria, che mette a disposizione ai propri clienti non solo un know-how tecnico acquisito con un’esperienza di oltre 10 anni nel settore, ma anche il punto di forza di poter trovare, in tempi estremamente ridotti rispetto alle tempistiche “orientali”, la soluzione informatica industriale più idonea alle loro esigenze. 

“Diamo la soluzione giusta, quella migliore possibile, ai nostri clienti. Questo perché diamo loro la possibilità di personalizzare i loro prodotti: caratteristiche, vantaggi, applicazioni particolari, condizioni di utilizzo… tutto viene progettato in Italia, con l’abbattimento delle problematiche legate alle tempistiche” dice Matteo Pinato, fondatore di KM Soltec. 

Velocità di consegna e di assistenza: “Non ci siamo mai fermati” . La soluzione di KM Soltec ai tempi di consegna
 

Clienti dell’azienda veneta sono i player di settori particolarmente gravosi, come al produzione industriale, quella alimentare, medicale e digitale. Soddisfare le esigenze di questi settori così complessi ed esigenti, come possiamo immaginare, non dev’essere semplice.  

“Con KM Soltec e i nostri computer industriali offriamo alta qualità Made in Italy, più di 10 anni di esperienza nel settore, ma soprattutto velocità di consegna e nell’assistenza. Per questo, tutti i clienti che lavorano con noi sono estremamente soddisfatti.”  

Riportiamo qui alcune delle loro testimonianze: 

“Lavoro da anni per un’azienda che si occupa della realizzazione di un impianto per la produzione di malta in polvere per l’edilizia, la PERSONAL FACTORY S.p.a., e cercavamo un mini-pc che soddisfasse le nostre richieste. In Km Soltec abbiamo trovato le risposte che cercavamo. Matteo Pinato disponibile e competente ha soddisfatto le nostre richieste. Il prodotto è ottimo, il servizio assistenza impeccabile. Ottimo produttore di pc industriali.” 

Basilio Roti, Ottobre 29, 2020 

“Sono Lorenzo Fenini e faccio parte di Delo Instruments S.r.l., la nostra azienda è un grande player italiano nell’ambito test and measurements, infatti distribuiamo molti dei marchi leader mondiali. La mia esigenza era quella di fornire una soluzione di misura trasportabile in uno zaino, dotata di grande capacità computazionale,fanless, elevate doti di robustezza e affidabilità. Dopo molte ricerche la soluzione individuata è il Kimera Thunder THS-851… Il prodotto è di qualità e l’azienda mi ha supportato nonostante il periodo difficile.” 

Lorenzo Fenini, mag 18, 2020 

“La Vostra disponibilità, cortesia, premura e accuratezza, da me molto apprezzate, sono doti ormai quasi introvabili in questo mondo distratto che corre sempre di più e priva qualsiasi individuo del piacere di accorgersi che ci sono persone che curano il loro lavoro con grande passione e che, non lasciandosi troppo trascinare dalla fretta, hanno ancora la “sensibilità” e il coraggio di svolgere la propria opera nella maniera migliore ottenendo soddisfazione propria e soprattutto quella del cliente che viene “servito”.” 

Roberto C., apr 1, 2021 

Per informazioni
 

Sito web: https://www.kmsoltec.com/
 

Responsabilità editoriale: TiLinko.it – Img Solutions srl 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P