Citypost S.p.A cambia nome: inizia l’era Sailpost S.p.A

Citypost S.p.A, società leader nel mercato postale privato, al termine del percorso di rebranding intrapreso dal Gruppo si presenta sul mercato, a partire da ottobre, con il nome Sailpost S.p.A. Per l’azienda di Pisa è un passo in avanti verso un riposizionamento strategico che punta a consolidare e aumentare la sua presenza nel settore di riferimento italiano e internazionale. 


“La dicotomia storica tra Citypost e Sailpost in passato ha generato confusione nella testa degli stakeholders e per questo abbiamo deciso di dare una risposta chiara, forte e di immediata traduzione sul piano operativo, condivisa da tutto il Gruppo. Prima di procedere abbiamo infatti effettuato un sondaggio interno riscontrando un consenso pressoché unanime rispetto alla decisione presa, che ci garantisce coerenza e uniformità nella comunicazione e nel marketing”, spiega Valterio Castelli, Presidente e CEO Sailpost S.p.A. 

L’operazione consente inoltre di uniformare e identificare l’omonimo marchio in franchising Sailpost con la casa madre, che può contare anche sul servizio di Corriere Nazionale HR Parcel e sulla business unit Line Haul, specializzata in trasporti attraverso mezzi pesanti. All’interno del brand vanno a confluire tutte le anime e le realtà del Gruppo, tra i più importanti operatori postali in Italia grazie a una rete di 140 agenzie, 230 punti posta e oltre 2.500 tra dipendenti diretti e indiretti. 

“Il rebranding della società è stato una scelta ponderata e strategica, che si sposa perfettamente con la nostra mission: essere il partner di riferimento di grandi realtà italiane e internazionali per servizi postali, parcel e logistici, grazie alla nostra rete proprietaria capillare su tutto il territorio nazionale, che ci permette di garantire giornalmente un servizio semplice, sicuro e conveniente. Rispetto al passato, questo nuovo posizionamento ci permetterà di presentarci sul mercato con un’unica solida immagine, con l’obiettivo di incrementare il nostro business e aprirci a nuovi orizzonti sempre più internazionali”, precisa Valterio Castelli.  

Nata agli inizi del 2000 e già affermata in tutto il territorio italiano, la “nuova” Sailpost S.p.A prosegue così un percorso di sviluppo cominciato vent’anni fa con la creazione della rete in franchising proprietaria, gli investimenti in soluzioni eCommerce e tecnologie ICT e l’acquisizione nel corso degli anni di aziende come TD Group Italia S.r.I., leader nel campo dei servizi di infrastruttura informatica e soluzioni IT, e Hermes Italia S.p.A., diventata dal 2020 HR Parcel S.p.A. 

Sailpost S.p.A. eredita inoltre da Citypost S.p.A. la qualifica di primo operatore postale privato ad aver conseguito la licenza speciale nazionale per Atti giudiziari e Multe e la certificazione ISO27001 “Information Security Management System”, requisito obbligatorio al fine di ottenere la licenza speciale N.5 A1/2019 per la notifica degli atti giudiziari e grande valore aggiunto per la sicurezza dei sistemi informatici delle business unit che si occupano di eCommerce e logistica.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P