Cisco – The New Trust Standard: la fiducia è il fattore chiave per far crescere la sicurezza

 

A cura di Anthony Grieco, Chief Information Security Officer Cisco 


Milano, 12 ottobre 2021 – Stiamo cavalcando la più grande ondata di trasformazione digitale della storia e internet è diventato un elemento essenziale per il sostentamento della società, per fare business e per essere sempre connessi con il mondo che ci circonda. Ad esso, è però collegata una costante evoluzione del rischio. Phishing, disservizi, ransomware e altri attacchi sottraggono dati, danneggiano il business, rubano le identità e invadono la privacy, mettendo in crisi intere nazioni e cambiando il corso della storia. Gestire efficacemente questa ruota che gira incessantemente, richiede un nuovo livello di fiducia. Non solo sicurezza dunque, ma anche trasparenza, affidabilità, responsabilità sociale, resilienza e privacy.  

È necessario un nuovo livello di fiducia
 

Per supportare questa grande trasformazione digitale è necessario trovare il giusto bilanciamento tra la tecnologia necessaria per supportare il nostro scopo e l’esigenza di garantire sicurezza e fiducia. Viviamo in un mondo iperconnesso e ciò significa che condividiamo un rischio ma anche una “postura di sicurezza”. Non sapere cosa c’è nel nostro ambiente, come hardware e software sono stati realizzati, o ignorare come i sistemi interconnessi vengono protetti, può metterci tutti a rischio. Ed è qui che entrano in gioco fiducia e trasparenza. È necessario uno scambio trasparente di informazioni in modo che tutti possiamo gestire il rischio collettivamente.  

Per fare tutto ciò applichiamo la nostra visione The New Trust Standard, un nuovo approccio che ci permette di valutare l’affidabilità di un’azienda mentre affronta il proprio percorso di trasformazione digitale, infondendo fiducia in un mondo sempre più ibrido. 

Ascoltiamo ciò che ci viene chiesto, lo realizziamo e lavoriamo per creare il futuro digitale, alla cui base vi è la fiducia. 

• Un’architettura Zero Trust porta a un cambio di paradigma e impone di fornire dati concreti sulla sicurezza prima di permettere l’accesso. Tale approccio deve applicarsi a tutti i sistemi aziendali la cui sicurezza potrebbe essere compromessa, impattando negativamente sia i prodotti che i servizi forniti ai clienti.  

• Trusted Supply Chain significa verificare l’affidabilità dell’ecosistema di fornitori che producono la tecnologia che vendiamo o utilizziamo. Privacy e security devono essere parte integrante di tutta la catena di distribuzione e dell’intero processo tecnologico. 

• Governance dei dati significa gestire e proteggere adeguatamente i dati, fornendo l’accesso solo a chi ne ha il diritto. In un modo digitale, fidarsi del proprio vendor e accertarsi che i propri dati siano protetti e sicuri è fondamentale.  

• La trasparenza è essenziale per comprendere e mitigare il rischio, soprattutto se ciò riguarda questioni che potrebbero avere un impatto negativo su persone o aziende. Ciò che potrebbe potenzialmente esporre le aziende a un possibile rischio deve essere comunicato chiaramente. 

• Certificazioni e conformità legislativa sono elementi necessari per ottenere la fiducia dei clienti e sarà essenziale renderli protagonisti del cambiamento tecnologico 

Oltre alla nostra nuova visione New Trust Standard, abbiamo recentemente rilasciato i dati del nuovo report Cisco 2021 Consumer Privacy Survey. Abbiamo intervistato 2600 persone in 12 paesi comprendere il punto di vista dei consumatori rispetto alle abitudini delle aziende in materia di dati. La privacy rimane un aspetto chiave della fiducia. La trasparenza e il controllo dei dati, soprattutto in relazione alle nuove tecnologie, sono parte integrante della creazione e del mantenimento della fiducia dei consumatori.  

La nostra ambizione è che la nostra visione New Trust Standard porti chiarezza dove c’è confusione, sicurezza dove c’è preoccupazione, fiducia dove c’è incertezza, libertà di innovare dove ci sono limiti. Questa nuova visione ha già cambiato il modo in cui Cisco fa business, permettendoci di portare a un nuovo livello la modalità con cui serviamo i nostri clienti e di fornire le soluzioni sicure di cui hanno bisogno per prosperare nel mondo digitale. 

Ottobre è il Mese dedicato alla Sicurezza Informatica, l’occasione giusta per partecipare ad attività e discussioni che favoriscano l’adozione e l’evoluzione della cybersecurity in tutti i settori.  

Per ulteriori informazioni sulle iniziative intraprese da Cisco nel mese della sicurezza informatica, sulla visone New Trust Standard e sul report Consumer Privacy Report visita il Trust Center.  

Segui Cisco Italia su: 

Facebook page: http://www.facebook.com/CiscoItalia
 

Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
 

Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
 

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/cisco
 

 

Cisco
 

Cisco (NASDAQ: CSCO) è leader tecnologico mondiale che dal 1984 è il motore di Internet. Cisco stimola nuove possibilità re-immaginando le vostre applicazioni, proteggendo i vostri dati, trasformando la vostra infrastruttura e potenziando i vostri team per un futuro globale e inclusivo. Scopri di più su The Network e seguici su Twitter @CiscoItalia. Digitaliani: l’impegno Cisco per la Digitalizzazione del Paese 

 

Ufficio Stampa
 

Cisco  

Marianna Ferrigno 

email: pressit@external.cisco.com
 

 

Prima Pagina Comunicazione 

Francesco Petruzzi 

Tel: 348 2633847 

email: ciscocorporate@primapagina.it
 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P