Baldwin spara sul set, assistente regia era già stato licenziato per incidente con pistola

L’assistente alla regia del film ‘Rust’, che ha consegnato la pistola di scena con cui Alec Baldwin ha sparato e ucciso la direttrice della fotografia, era stato già licenziato da una produzione cinematografica per un episodio simile. Un membro della troupe del film a cui lavorava, ha rivelato la società di produzione del film alla Cnn, era rimasto leggermente ferito in un incidente con una pistola.  


In particolare, a quanto riferito alla Cnn dalla Rocket Soul Studios, Dave Halls faceva l’assistente alla regia nel film “Freedom’s Path” nel 2019, quando l’esplosione prodotta da una pistola “scaricata inaspettatamente” sul set ha fatto fare un balzo indietro a un tecnico del suono, costringendolo a ricorrere a cure mediche e causando uno stop temporaneo della produzione. Proprio a causa di quell’incidente, Halls è stato rimosso dal set e licenziato, ha detto la società, spiegando che le riprese non ricominciarono “finché Dave non fu fuori”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Usa, sparatoria in un centro commerciale

Articolo successivo

2021 Hainan Free Trade Port Worldwide Talent Attraction Program was launched

Articoli correlati
P