Scuola, Bianchi: “Banchi a rotelle cartolina del passato”

I banchi a rotelle in classe “non sono più segno di questo tempo. E’ una cartolina del passato”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi a L’Aria che tira su La 7. “I nostri presidi – ha aggiunto – non buttano via niente e i banchi a rotelle li avranno usati; per me è una cartolina del passato. E’ sbagliata l’idea che si potesse usare uno strumento solo per una situazione così complessa. Non boccio i banchi a rotelle ma noi abbiamo fatto altre cose”. 


“Abbiamo la grande fortuna di avere il commissario generale Figliuolo grazie al quale abbiamo un numero imponente di vaccinati, ora si andrà alla fase 2, quella del tracciamento: siamo passati al salivare, con la verifica molecolare. Il salivare aveva un indice alto di falsi positivi invece con i controlli molecolari l’accuratezza arriva al 99,9%. Quindi non solo il tracciamento che lui fa a campione. Sarà a campione il controllo ma poi diventerà diffuso. In poco tempo abbiamo sviluppato anche la piattaforma che permette ai presidi di verificare ogni mattina la situazione di tutti per il controllo del Green pass”, ha affermato ancora i ministro. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P