Riapertura scuola, Galli: “Ci sarà aumento casi covid”

“Facciamo tutti il tifo per la scuola in presenza, ma non c’è nulla di gratis. La riapertura delle scuole ci darà qualche problema e mi aspetto un aumento della diffusione delle infezioni” Covid. Massimo Galli, professore ordinario di Malattie infettive all’università Statale di Milano e primario all’ospedale Sacco del capoluogo lombardo, ospite di ‘TimeLine’ su SkyTg24 si esprime così nella giornata in cui – in molte regioni – si apre il nuovo anno scolastico. “I bambini non sono vaccinati, gli adolescenti solo in parte e questa variante Delta” di Sars-CoV-2 “può infettare in modo particolare anche i bambini”, aggiunge. 


Capitolo varianti: la variante Mu “non è la prima né l’ultima variante” di coronavirus “che si affaccerà sulla scena”, ma non riuscirà a “vincere” contro la Delta perché “meno diffusiva”.  

Per il professore, “quello che c’è di negativo è che sembra più portata a sfuggire agli anticorpi della risposta immunitaria del vaccino anti-Covid. Di buono c’è che questa variante non ce la fa in nessun modo a vincere con la Delta perché è, molto probabilmente, meno diffusiva. Quindi – conclude Galli -, per quanto perversa, non ce la farà, se non cambiano le cose, a ‘fregare’ la variante Delta nel capacità di diffondersi”.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P