Morto Willie Garson, star di Sex and the City: aveva 57 anni

Willie Garson, è morto all’età di 57 anni. Lo ha fatto sapere il figlio senza spiegare la causa del decesso dell’attore famoso per aver interpretato in ‘Sex and the City’ Stanford Blatch, l’amico intimo e confidente di Carrie Bradshaw interpretata da Sarah Jessica Parker. Recentemente aveva lavorato alla serie spin-off ‘And Just Like That’.  


Nato William Garson Paszamant nel New Jersey nel 1964, Garson aveva studiato teatro e aveva conseguito un master in belle arti alla Yale School of Drama. Ha interpretato piccoli ruoli in diverse serie televisive popolari negli anni ’80, tra cui Cheers, Family Ties e LA Law. È anche apparso in alcuni programmi di successo degli anni ’90 come The X-Files, Boy Meets World e Friends.  

Nel 1998, Garson è apparso in Sex and the City nel corso delle stagioni come Stanford Blatch, un ruolo che ha ripreso nei due film del franchise. Mario Cantone, che nella serie ha interpretato Anthony Marentino, il partner di Garson sullo schermo, ha scritto su Instagram: “Sono devastato e sopraffatto dalla tristezza… Sei stato un dono degli dei”. Cynthia Nixon, Miranda Hobbes nella serie, ha dichiarato: “Lo amavamo tutti e adoravamo lavorare con lui. Era infinitamente divertente sullo schermo e nella vita reale. Era una fonte di luce, amicizia e tradizione dello spettacolo”.  

Total
13
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P