Frigoriferi french door, cosa significa?

I frigoriferi french door appartengono alla categoria di elettrodomestici denominata “frigoriferi side by side”, o più comunemente chiamati “all’americana”: questo perché si tratta di appliance comunemente utilizzate nelle cucine americane, dove gli spazi sono superiori rispetto ai nostri, anche e soprattutto quelli dedicati alla preparazione e alla conservazione degli alimenti.


Da questo si evince che le dimensioni di un frigorifero side by side, tra cui naturalmente ricadono anche i frigoriferi french door, siano superiori a quelle dei tradizionali frigoriferi con misure europee ai quali siamo abituati: la loro larghezza, infatti, è di minimo 90 centimetri, e possono tranquillamente superare i 150 centimetri di altezza minima.  

Negli ultimi anni, questi modelli di frigoriferi che siamo sempre stati abituati a vedere nei film, e che ci hanno incantato con la loro capienza e con la loro modalità di apertura, stanno diventando una realtà anche per le nostre case. 

Caratteristiche di un frigorifero side by side

Scendiamo nello specifico di quelle che sono le caratteristiche di un frigorifero side by side, categoria a cui appartengono anche i french door. 

Iniziamo dalla loro denominazione: “side by side”, infatti, è riferito alle porte, che a differenza dei tradizionali modelli europei a due porte una sopra l’altra, con area congelatore nella parte inferiore e area frigorifero nella parte superiore, o viceversa nei modelli più vecchi o di dimensioni più ridotte, nel modello americano o side by side sono posizionate una di fianco all’altra, come le ante di una credenza o di un armadio. 

L’apertura in verticale rivela da un lato la parte frigorifero, e dall’altro la parte congelatore, con evidente incremento dello spazio destinato allo stoccaggio degli alimenti, soprattutto per quel che riguarda il congelatore, che nei “nostri” modelli può risultare sacrificato.

Chi può trarre vantaggio da un elettrodomestico di questo tipo? Sicuramente le famiglie numerose, che hanno bisogno di organizzare la spesa e la conservazione degli alimenti ottimizzando lo spazio tra frigorifero e congelatore, con la possibilità di incrementare lo spazio dedicato ai surgelati, e con conseguente possibilità di acquistare confezioni di alimenti più grandi, e il non indifferente risparmio che ne deriva. 

Caratteristiche di un frigorifero french door 

Il frigorifero french door altro non è che un’evoluzione più recente e moderna del classico frigorifero americano e side by side, dove la novità consiste in un maggior numero di porte e di una diversa distribuzione dei volumi, e quindi di una maggiore comodità e versatilità nello stoccare e nell’organizzare gli alimenti. 

In commercio ci sono diversi modelli di frigoriferi french door caratterizzati dalla presenza di tre o quattro porte, con due porte side by side nella parte superiore, solitamente adibita a frigorifero, e una porta nella parte inferiore, solitamente adibita a congelatore.

La porta inferiore, inoltre, in alcuni modelli può anche essere sostituita da due o più comodi cassettoni, che permettono di ridistribuire lo spazio congelatore ottimizzando i consumi e incrementando la capacità dell’elettrodomestico di mantenere sempre la temperatura corretta grazie a compartimenti più piccoli che possono quindi essere aperti meno spesso di un unico scompartimento. 

Vantaggi di un frigorifero french door 

I frigoriferi americani, e in particolare i modelli french door, offrono  diversi vantaggi a chi decide di acquistarli e di portarli nella propria cucina, ecco alcuni tra i maggiormente degni di nota:

  • Capacità netta di stoccaggio degli alimenti decisamente superiore rispetto ai frigoriferi tradizionali, che solitamente si attesta intorno ai 400 litri, ma che in alcuni modelli può raggiungere addirittura i 600 litri. 
  • Maggiore efficienza energetica in quanto si tratta di modelli più recenti, nati per ottimizzare gli spazi, ma soprattutto i consumi, grazie ai circuiti di raffreddamento e ai compressori indipendenti. 
  • Suddivisione delle zone fredde in diversi scompartimenti di dimensioni inferiori rispetto a quelle di un frigorifero tradizionale, che permettono di aprire parti ridotte e di esporre quindi gli alimenti al caldo in minore misura, e potenzialmente per meno tempo, per incrementarne ulteriormente l’efficienza energetica
  • Facilità di pulizia in quanto anche lo scompartimento del congelatore, solitamente più scomodo nei modelli classici, può invece risultare accessibile tanto quanto quello del frigorifero.
  • Apertura simultanea di entrambe le porte, che permette di avere uno sguardo di insieme più comodo e veloce del contenuto sia dello scompartimento frigorifero che del congelatore. 
  • Segnalazioni visive e acustiche nel caso in cui la temperatura si alzi improvvisamente in alcuni scompartimenti.
  • Motori moderni e circuiti separati, che assicurano un’incrementata efficienza energetica a fronte di un livello inferiore di rumorosità.

Piccole, grandi comodità di un frigorifero french door 

Trattandosi solitamente di apparecchi moderni e di ultima generazione, e con una versatilità superiore anche ai tradizionali side by side, i frigoriferi french door sono spesso dotati di piccole, grandi comodità solitamente sconosciute a chi ha ancora in cucina un modello di frigorifero “classico”, e magari un po’ datato.

Dispenser acqua e ghiaccio

Ad esempio, i french door (e anche tanti side by side) sono quasi sempre dotati di dispenser di acqua e ghiaccio integrati nella parte esterna di una delle porte, che permettono di riempire un bicchiere d’acqua fresca o di ghiaccio semplicemente attivando una leva, senza nemmeno dover aprire la porta per accedere alle bottiglie al suo interno o al vassoio del ghiaccio. E questo, naturalmente, nel lungo periodo si rivela anche utile in termini di efficienza energetica e di controllo de consumi, in quanto limita le aperture del frigorifero e quindi la dispersione del calore. 

Cassetto o scompartimento convertibile

Ancora, i modelli di frigorifero french door più moderni possono essere dotati di un cassetto, o di uno scompartimento convertibile, che può diventare all’occorrenza frigorifero o congelatore, grazie alla possibilità di impostare in modo indipendente le temperature. Così, uno scompartimento può essere adattato di volta in volta all’esigenza del momento, incrementando lo spazio adibito a  frigorifero o a congelatore. Una grande comodità per chi cucina molto e ha bisogno di uno spazio versatile da poter personalizzare.

Illuminazione LED, No Frost, Diagnostica e Connettività 

Trattandosi di elettrodomestici moderni e di ultima generazione, i frigoriferi french door sono spesso dotati di sistemi di illuminazione LED discreti e funzionali, integrati e indipendenti in ogni scompartimento, di tecnologie di ventilazione e No Frost che prevengono la formazione di brina all’interno, di sistemi di diagnostica integrata che segnalano immediatamente qualsiasi anomalia, e spesso anche della connettività Wi-FI per consentire la massima integrazione con tutte le app e i sistemi di domotica.

Ottimizzazione dello spazio contro gli sprechi

Secondo recenti studi, tanto dello spreco alimentare che si purtroppo attua a livello privato, quindi nelle nostre case e nelle nostre cucine, ha origine dal frigorifero; nella maggior parte dei casi, infatti, gli alimenti deteriorati e/o scaduti vengono buttati partendo dal frigorifero, dove sicuramente erano stati posizionati per essere conservati e preservati per durare nel tempo e poi essere consumati, invece di finire gettati nella spazzatura. 

A volte succede per incuria, spesso per distrazione, e tante volte perché gli alimenti finiscono per essere nascosti da altri alimenti, oppure conservati in frigorifero quando sarebbe stato più opportuno metterli nel congelatore, magari per mancanza di spazio nell’uno o nell’altro scompartimento.

In uno scenario come questo, un frigorifero french door di certo non è la panacea contro lo spreco alimentare, ma sicuramente permette di organizzare gli spazi in modo più razionale e comodo rispetto a un frigorifero tradizionale, di impostare le temperature corrette per ogni scompartimento e quindi, volendo, anche per ogni categoria di alimento, e di disporre di uno o più spazi versatili, da personalizzare a livello di temperatura. Questa versatilità consente, a esempio, di congelare deli alimenti che erano già in frigorifero, o di incrementare lo spazio frigorifero per una serie di alimenti cotti, da conservare per i giorni successivi.

Insomma, la riduzione dello spreco alimentare è prima di tutto una questione di buon senso, ma certamente con l’aiuto e il supporto dei giusti elettrodomestici, che ci consentono di razionalizzare gli spazi e di personalizzare le temperature, la conservazione degli alimenti diventa  più semplice e meno laboriosa.

A monte di tutto, già la scelta del tipo di frigorifero da portare nella nostra cucina, dovrebbe essere condizionato dalle nostre abitudini di consumo alimentare: una famiglia numerosa che consuma la maggior parte di pasti a casa tenderà a fare delle grosse spese con alimenti che necessitano di diverse modalità di conservazione e spazio congelatore abbondante e di comodo accesso, per cui un frigorifero french door appresenta forse la soluzione ideale. 

Al contrario, un single che pranza e cena fuori casa la maggior parte delle volte può accontentarsi di un frigorifero delle dimensioni più ridotte e con uno spazio congelatore minimo, in quanto le sue spese non saranno mai abbondanti come quelle di una famiglia o di un single che invece ama ricevere amici e parenti in casa, preparando cene e conservando regolarmente gli avanzi.

Insomma, quando si tratta di scegliere il frigorifero ideale da implementare nella propria cucina, tutto dipende dallo stile di vita di chi ne ha bisogno, e ognuno troverà il modello che meglio si adatta alle proprie esigenze, ma sempre nel rispetto della modernità, delle classi energetiche più funzionali, dell’efficienza energetica e della riduzione dei consumi e, naturalmente, della freschezza degli alimenti che saranno preposti a proteggere e a conservare.

Total
28
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P