Canale Suez bloccato, un’altra nave arenata

Navigazione sospesa nel Canale di Suez dopo che si è arenata una gigantesca portacontainer. Lo riferiscono i media locali, spiegando che la nave si è bloccata al 54esimo chilometro. Sono in corso sforzi per disincagliarla. Secondo Al-Ain sono quattro le imbarcazioni ferme all’interno del canale in direzione di Suez da Port Said. 


La chiusura temporanea del Canale di Suez è la seconda, quest’anno, dopo quella di marzo causata dell’Ever Given. Era il 23 marzo quando una delle più grandi portacontainer del mondo bloccò per sei giorni la rotta tra Asia ed Europa. Ha potuto lasciare il Canale solo il 7 luglio scorso dopo che è stato raggiunto un accordo tra gli armatori e l’Autorità del Canale di Suez. Era stato chiesto un risarcimento danni di 916 milioni di dollari a causa dei mancati introiti, richiesta poi ridotta a 550 milioni.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P