Buongiorno Benessere: la puntata del 25 settembre

Nuovo appuntamento con Buongiorno Benessere, il programma condotto da Vira Carbone, in onda sabato 25 settembre alle 10.25 su Rai1.


Il tema Covid-19, con gli aggiornamenti sull’efficacia del vaccino e sull’ipotesi di sottoporre alcune categorie di italiani alla somministrazione di una terza dose del farmaco è al centro della puntata.

Le anticipazioni della puntata

In collegamento il professor Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova, e, nello studio di Roma, il professor Valerio Rossi Albertini e il medico di famiglia Carlo Gargiulo spiegano cosa si può fare quotidianamente per abbassare il rischio di contagio e per restare in salute e in forma, in attesa del completamento del piano di vaccinazione nazionale.

A seguire uno spazio dedicato a un disturbo, più che una patologia, che infastidisce molte persone, soprattutto superati i cinquant’anni d’età: la secchezza degli occhi, con conseguenti bruciori e lacrimazione.

Il professor Mario Alberto Giuliano, oftalmologo dell’università Tor Vergata di Roma, illustra come alleviare il fastidio e suggerisce quali esami di controllo vanno fatti per monitorare la salute di un organo così importante per la vita quotidiana.

La rubrica “Primo Soccorso” è curata dal professor Furio Colivicchi, cardiologo dell’ospedale San Filippo Neri di Roma, con cui si esaminano le ragioni più comuni che possono determinare preoccupanti dolori al petto, imparando a riconoscerne la natura e i controlli cardiovascolari periodici che vanno fatti per essere tranquilli.

Per lo spazio “Benessere a tavola” torna in cucina lo chef Alessandro Circiello con la sua ricetta gustosa e salutare, e a seguire una nuova pagina medica dedicata proprio ai controlli che vanno fatti su alimenti e alimentazione per garantirsi forma e salute.

Ospiti il professor Silvio Danese, responsabile del reparto Malattie infiammatorie intestinali dell’ospedale Humanitas di Milano, e il professor Vito Cantisani, direttore del reparto di Diagnostica dell’ospedale Umberto Idi Roma.

Completano il menù del giorno i servizi degli inviati sul territorio, alla ricerca eccellenze sanitarie e agroalimentari. E la pillola di sport e salute di Samuel Peron.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P