Brescia, uccisa a coltellate dall’ex marito: erano separati da poco

Uccisa a coltellate dal marito con il quale non viveva più insieme da fine agosto. E’ successo nel bresciano, ad Agnosine in Valsabbia. Dalle prime ricostruzioni l”uomo è andato a casa della donna e l’ha accoltellata nella zona dei garage per poi andare a costituirsi dai carabinieri. 


Il fatto è accaduto alle 7.50. Entrambi operai e incensurati, erano in fase di separazione. La morte è avvenuta poco dopo a causa delle numerose coltellate ricevute.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P