Un 10 settembre che promette bene: Tiromancino e Negramaro, non solo amicizia: entrambi con un nuovo singolo

Tiromancino e Negramaro sono due band amatissime dagli appassionati di musica italiana. Non soltanto per i loro capolavori musicali, capaci di suscitare numerose emozioni e resistere nel tempo. Ma anche per il carisma e il lato umano dei loro componenti. 


Cosa lega i due gruppi? Non soltanto buona musica: senza dubbio una grande e sincera amicizia. In più occasioni Federico Zampaglione è stato ospite dei concerti dei Negramaro e, viceversa, Giuliano Sangiorgi dei Tiromancino. 

Senza dimenticare la loro ultima collaborazione: Sangiorgi ha duettato con Zampaglione nell’ultimo album Fino a qui, con la canzone Liberi.

Un brano in cui, come ha raccontato più volte il frontman dei Tiromancino, c’è lo zampino di Giuliano che, prima dell’uscita della canzone (2014) e dopo averla ascoltata gli disse: “Questa è una canzone meravigliosa. Questo deve essere il singolo. E soprattutto, la seconda parte cantala un’ottava sopra”.

Suggerimento preso alla lettera che ha decretato questa canzone tra le più belle dei Tiromancino.

Insomma, aneddoti di una bella amicizia tra due band che si ritroveranno, venerdì 10 settembre, con il lancio dei loro rispettivi singoli.

Un bellissimo incrocio musicale con la musica e le parole dei due “poeti” Zampaglione e Sangiorgi. 

Domenica è il titolo del singolo dei Tiromancino, primo passo di un lungo e avventuroso viaggio. “È una canzone nata in un istante ma che racconta tutta una vita”.

Ora ti canto il mare, invece, il nuovo singolo inedito dei negramaro scritto da Giuliano Sangiorgi e composto da quest’ultimo e Andrea Mariano, che ha coprodotto il singolo insieme a Orang3. Un singolo inedito che giunge dopo il fortunato album Contatto.

Un 10 settembre che promette bene: un meraviglioso incrocio musicale in questa fine d’estate. 

Total
8
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P