25.7 C
Comune di Monopoli
domenica 25 Luglio 2021

Vaccino, Sileri: “Resistenze nei giovani colpa di sedicenti scienziati”

Da leggere

Sul vaccino in Italia, “abbiamo raggiunto il target del 50% della popolazione vaccinata ma non è ancora sufficiente. Abbiamo in tutte le fasce d’età persone che non si sono vaccinate mentre i giovani che vogliono, giustamente, viaggiare devono vaccinarsi. Poi ci sono resistenze, comprensibili, nella fascia tardo adolescenziale legate anche ad certa disinformazione nei confronti dei vaccini di sedicenti scienziati e ‘candidati’ premi Nobel”. Lo ha evidenziato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, nel suo intervento alla presentazione online dell’iniziativa ‘Che Cosa è Successo?’, promossa dall’Associazione Pancrazio, in cui cinque super eroi spiegano ai bimbi la necessità di non abbassare la guardia.
 


“I bambini, gli anziani e le donne – ha continuato – hanno pagato il prezzo più alto della pandemia. Gli anziani hanno pagato il prezzo più alto in vite umane, le donne con lo smart-working hanno dovuto far fronte anche al fatto di avere i figli piccoli a casa e i bambini non hanno avuto visite, non hanno visto gli amichetti – ha spiegato Sileri – ma solo persone con la mascherina e non hanno socializzato”. 

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli