30.9 C
Comune di Monopoli
venerdì 30 Luglio 2021

SNAI – Euro 2020: Italia-Spagna, azzurri avanti Il gol-rivincita di Immobile vale 3,00

Da leggere

 

La Nazionale di Mancini parte leggermente favorita nella semifinale di domani – Il bomber più probabile della sfida è proprio il centravanti della Lazio, criticato dopo la partita con il Belgio – Nell’altra semifinale, Inghilterra lanciatissima contro la Danimarca.
 


Milano, 5 luglio 2021 – L’ultimo ostacolo verso la finale di Euro 2020 è per l’Italia anche uno dei più duri, considerando le sfide recenti. Eppure, anche stavolta, come accade dall’inizio del torneo, la squadra di Mancini si presenta all’impegno da favorita, anche se il gap con gli avversari è piuttosto contenuto. Nel testa a testa del match di domani a Wembley, gli analisti SNAI danno il successo azzurro a 1,75, contro il 2,05 assegnato agli spagnoli. Quanto alle quote relative ai tempi regolamentari, il segno «1» dell’Italia si gioca a 2,45, il «2» è a 3,10, la «X» che porterebbe ai supplementari vale 3,20.  

Il match Italia-Spagna è un crocevia ricorrente nelle grandi competizioni. Solo per stare ai risultati degli ultimi anni, si possono ricordare i due 0-0 trasformati in vittorie spagnole ai rigori: quello degli europei del 2008 e quello della Confederations Cup del 2013. In mezzo c’è la doppia sfida di Euro 2012: l’1-1 nel girone e il bruciante 4-0 spagnolo in finale. A seguire, dopo il successo azzurro per 2-0 negli ottavi di finale di Euro 2016, si registrano i due match della gestione Ventura nelle qualificazioni ai mondiali 2018: pareggio (1-1) in casa e netta sconfitta (3-0) al Bernabeu. In totale, il bilancio dal 2008 a oggi parla spagnolo: quattro vittorie (due ai rigori), due pareggi e una sconfitta.  

Man of the match, Insigne in prima linea – Criticato dopo la partita con il Belgio, additato come simulatore dall’ex bomber inglese Alan Shearer, Immobile va a caccia di rivincite. È lui, per SNAI, il marcatore più probabile della sfida, a 3,00. Lo segue da vicino Morata, a 3,25. E se fosse proprio il centravanti della Lazio a sbloccare il match? In questo caso, la quota è 6,00. È azzurro anche il maggiore candidato alla palma di “man of the match”. Si tratta di Insigne, a 7,00. Anche in questo caso, Morata è ai vertici, a 7,50, seguito da Chiesa (8,50) e Ferran Torres (9,00).  

Quote titolo, inglesi davanti a tutti – Molto meno equilibrata l’altra semifinale, Inghilterra-Danimarca, in programma mercoledì sera a Wembley: la prima finale europea nella storia del calcio inglese vale appena 1,33, con i danesi a 3,25. Quanto all’«1X2» sui tempi regolamentari, il successo dell’Inghilterra è a 1,70, il pari vale 3,60, il colpo danese si gioca a 5,50. L’Inghilterra è anche la favorita fra le quattro superstiti per il successo finale, dato a 2,60. L’Italia però ha superato la Spagna e oggi si gioca a 3,00, mentre le Furie Rosse valgono 3,75. Cammino duro per la Danimarca, staccata a 10.  

 

Ufficio stampa Snaitech
 

E-mail: ufficio.stampa@snaitech.it
 

Cell:348.4963434
 

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli