29.8 C
Comune di Monopoli
sabato 24 Luglio 2021

Philip Morris International, siglato accordo per acquisire Vectura Group

Da leggere

Philip Morris International ha annunciato oggi di aver siglato un accordo con il board di Vectura Group Plc (Vectura) sui termini economici di un’offerta per acquisire Vectura per un valore societario pari a 852 milioni di sterline (circa 1,2 miliardi di dollari statunitensi ). Secondo i termini dell’acquisizione, gli azionisti di Vectura avrebbero diritto a ricevere 150 pence per azione, con un rialzo del 46% rispetto alla quotazione di Vectura pre-dividendo di 103 pence registrata in data 25 maggio 2021. Vectura è un fornitore di soluzioni innovative per la somministrazione di farmaci per via inalatoria che permettono ai partner di offrire i loro farmaci ai pazienti. 


Grazie all’acquisizione di Vectura, Philip Morris International sarà in grado di: accedere a competenze avanzate nel campo farmaceutico per fornire una vasta gamma di terapie inalatorie complesse; implementare nella propria organizzazione capitale umano, tecnologie, infrastrutture di alta qualità e un profondo know-how nello sviluppo e nell’analisi dei sistemi inalatori e del design del dispositivo, nella combinazione farmaco/dispositivo e nella gestione dei processi e sistemi farmaceutici.  

Questa combinazione esalterà le competenze esistenti di Philip Morris International nel campo life sciences, dell’innovazione del prodotto e in campo clinico. Inoltre, includere un team di gestione esperto, supportato da più di 200 scienziati specializzati, che supporterà Pmi nel processo di sviluppo delle sue attività healthcare e wellness.  

Inoltre, grazie anche all’annunciato accordo per l’acquisizione di Fertin Pharma, Philip Morris International potrà disporre di un portafoglio completo in termini di possibilità di sviluppo – che copra formulazioni innovative di prodotti per inalazione e orali – per soddisfare le ambizioni di business “Beyond Nicotine”, in linea con le priorità chiave in materia di sostenibilità. Pmi ritiene che, insieme, le aziende potranno creare una catena interamente di proprietà per la realizzazione di un ampio portfolio di prodotti in diversi settori, nelle categorie dei farmaci da prescrizione e da banco (Otc) che completeranno l’attività Cdmo di Vectura e il servizio clienti esistente.  

Pmi ritiene, inoltre, che le sue tecnologie di aerosolizzazione “Beyond Nicotine” e la sua pipeline di sviluppo forniranno ulteriore prevedibilità, stabilità e sicurezza per il futuro di Vectura. Nel febbraio di quest’anno, Philip Morris International ha annunciato l’obiettivo di generare entro il 2025 più del 50% dei ricavi netti totali da prodotti senza combustione. Pmi ha anche annunciato l’obiettivo di generare entro il 2025 almeno 1 miliardo di dollari di ricavi netti dai prodotti “Beyond Nicotine”.  

“La strategia Beyond Nicotine di Pmi, annunciata a febbraio, esprime la chiara ambizione di valorizzare la nostra esperienza nell’inalazione e nell’aerosolizzazione anche in campi diversi, tra cui la somministrazione di farmaci per via respiratoria e il selfcare wellness, con l’obiettivo di raggiungere almeno 1 miliardo di dollari di ricavi netti entro il 2025”, ha dichiarato Jacek Olczak, Chief Executive Officer.  

“L’acquisizione di Vectura, a seguito dell’accordo recentemente annunciato per l’acquisizione di Fertin Pharma, – prosegue Olczak – ci permetterà di accelerare questo percorso, ampliando le nostre capacità nelle formulazioni innovative di prodotti per via inalatoria e orale, al fine di assicurare crescita nel lungo periodo e ritorni economici”. 

“Il mercato delle terapie per via inalatoria è ampio e in rapida crescita – spiega il ceo -, con un significativo potenziale di espansione in nuove aree di applicazione. Pmi dispone di una forte esperienza nel campo della scienza e delle risorse finanziarie necessarie per consentire al team esperto di Vectura di realizzare un’ambiziosa strategia a lungo termine. Insieme, Pmi e Vectura possono guidare questa categoria globale, portando benefici ai pazienti, ai consumatori, alla salute pubblica e a tutta la società”. 

Pmi considera la presenza e la continuità del team di gestione di Vectura come una parte cruciale del valore dell’azienda e degli ambiziosi obiettivi strategici a lungo termine di Pmi. La società finanzierà la transazione con la liquidità esistente e prevede di chiudere tale transazione nella seconda metà del 2021, soggetta al voto degli azionisti e all’approvazione delle autorità di regolamentazione competenti. Pmi si aspetta che l’impatto dell’acquisizione sul suo Eps diluito rettificato per l’intero anno 2021 sia irrilevante. 

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli