M5S, Conte ai suoi: “Bene mediazione ma restino miei punti fermi”

Ben venga il tentativo di mediazione per evitare rotture e scongiurare una scissione. Fonti vicine all’ex presidente del Consiglio fanno notare all’Adnkronos che Giuseppe Conte non può che valutare positivamente il tentativo di mediazione in atto, dal momento che lui stesso ha sempre lavorato per trovare una sintesi e per evitare spaccature e scissioni interne al Movimento. 


Quindi ben venga anche questo tentativo, di cui era stato preventivamente informato, se utile a rilanciare il Movimento e a dar vita a un nuovo corso, tenendo fermi però quei principi fondamentali su cui si è già espresso con chiarezza. (di Ileana Sciarra) 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati