31.9 C
Comune di Monopoli
sabato 24 Luglio 2021

Johnson, dietrofront dopo polemiche: farà quarantena covid

Da leggere

Dopo l’alzata di scudi di proteste e critiche, Boris Johnson è stato costretto a fare retromarcia senza aggirare la quarantena nonostante abbia avuto contatti con il ministro della Sanità, Sajid Javid, che ha il Covid. Downing Street ha reso noto che il primo ministro e il cancelliere Rishi Sunak faranno l’isolamento, come in queste settimane sono costretti a fare migliaia di britannici che ricevono la notifica del contatto con un positivo. 


Un portavoce ha detto che Johnson farà la quarantena a Chequers, la residenza in campagna del premier britannico, perché è stato lì che ha ricevuto la notifica del contatto con un positivo al virus. “Non parteciperà al progetto pilota” ha aggiunto ancora il portavoce, riferendosi a quanto annunciato in precedenza, cioè che il premier ed il ministro avrebbero continuato a svolgere la loro attività normale sottoponendosi quotidianamente al test. “Continuerà a svolgere le sue riunioni con i ministri lavorando da remoto”, ha concluso il portavoce di Johnson. 

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli